RACCOLTA RIFIUTI… LA STORIA SI RIPETE – Comunicato Impegno Comune

 

RACCOLTA RIFIUTI… LA STORIA SI RIPETE
Facendo seguito alle molteplici istanze pervenuteci dai cittadini di
Camigliatello e Spezzano della Sila, il Movimento “Impegno Comune” si vede
nuovamente costretto a denunciare pubblicamente l’insufficienza del servizio di
raccolta rifiuti. Per chi ha buona memoria, già mesi fa, in un altro comunicato
chiedevamo all’amministrazione di intervenire adottando tutte le misure idonee
a risolvere il problema.
Bene, a distanza di mesi, la situazione non sembra cambiata. Anzi, in armonia
con la politica dei mesi estivi, anche quest’autunno si sta caratterizzando per
l’inadeguatezza dell’amministrazione, forse troppo presa dal taglio di nastrini,
distante dall’esigenze del cittadino comune. Infatti, il cittadino coscienzioso che
non guarda alla forma ma bensì alla sostanza, si interroga: Come mai ho ancora
la spazzatura davanti la porta? Come mai le strade ( soprattutto quelle meno in
vista ) sono cosi sporche? Come mai l’isola ecologica di Camigliatello è chiusa
da oltre 10 giorni in uno dei periodi con maggiore afflusso turistico – La Sagra
del Fungo Ottobre Silano ( Il cui merito non è certo dell’amministrazione
comunale )? E, sempre in questo periodo su Camigliatello, considerato il forte
afflusso non sarebbe stato forse il caso di prevedere un maggior numero di
cestini o, in alternativa, uno smaltimento più rapido e ripetuto?
Cari signori, queste sono solo piccola parte delle reali domande che il POPOLO
si pone… Se pensate non sia cosi o credete che queste siano semplicemente
futili strumentalizzazioni, Vi invitiamo ad approfondire i pareri dei tanti turisti
delusi dalle inefficienze. Dunque non prendete le segnalazioni come offese
personali, ma piuttosto intervenite per salvare la Nostra Casa. Noi, Impegno
Comune, continuiamo ad assolvere al nostro Dovere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *