Cosenza News 24 del 16 ottobre l’informazione della tua provincia

Ascolta il RG

notizie2     

 

Notizie

Saranno circa 50 le aziende che trasformano il cioccolato e sono previsti momenti ludici per i più piccoli e persino, novità di quest’anno, il “massaggio al cioccolato”. Sono alcune delle curiosità sull’edizione 2018 della festa più gustosa della città di Cosenza in programma dal 25 al 28 ottobre prossimi lungo l’isola pedonale di corso Mazzini. Protagonista indiscusso sarà il cioccolato, che “è uno degli alimenti che piacciono di più, dal bambino al nonno. La produzione nel nostro territorio della cioccolata è molto vasta – ha spiegato Franco Rosa, presidente della sezione provinciale di Cosenza della CNA, la Confederazione Nazionale Artigianato -. In provincia ci sono 70-80 aziende di trasformazione del cioccolato che ogni anno si mettono in competizione e questo è bello perchè ogni anno presentano le loro novità”. Franco Rosa, ha partecipato alla trasmissione Informattiva su Rlb, radio partner della golosa manifestazione che racconterà in diretta le 4 giornate, insieme a Pino De Rose, che, alla guida di Publiepa, si occupa dell’intera manifestazione dagli albori, e all’assessore comunale di Cosenza alla crescita Economica, Loredana Pastore.

Un ragazzo di 18 anni è stato trasportato d’urgenza al Pronto Soccorso dell’Ospedale di Cosenza a causa di un incidente. Il giovane, originario del Bangladesh e ospite del centro di accoglienza della Croce Rossa presente nel Comune di Montalto Uffugo stava percorrendo via Santa Maria nella frazione di Settimo in bicicletta. All’improvviso l’autista di una monovolume, dopo aver parcheggiato a lato strada, ha aperto lo sportello contro il quale il diciottenne ha sbattuto cadendo rovinosamente sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti i mezzi di soccorso della Misericordia che hanno provveduto ad accompagnare in ospedale il ragazzo al quale pare sia stato riscontrato un ematoma addominale che non desta ad ora particolare preoccupazione.  

Un evento nell’evento quello in programma a Cosenza su corso Mazzini n.5  sabato prossimo 20 ottobre alle 18.00. Appuntamento con l’inaugurazione del nuovo Store Omnia Energia dedicato al risparmio energetico a disposizione dei cittadini. Il tutto raccontato attraverso i microfoni di “Rlb – la radio che ascolta la gente” per l’apertura di un nuovo centro dedicato all’energia, che si candida a diventare il punto di riferimento per le famiglie e le aziende del territorio alla ricerca di soluzioni integrate per il risparmio energetico. E all’inaugurazione dello Store Omnia Energia parteciperà un ospite d’eccezione, simbolo del talento sportivo della nostra terra: il campione olimpico Giovanni Tocci.

A Cosenza misure anti-alcol. Il tormento e l’estasi risalgono dalle notti chiassose e bugiarde e si addentrano nelle cavità di sentimenti contrastanti. Ed è così che i nostri ragazzi si perdono nella movida in mezzo alle contraddizioni e al delirio. Quando cala il buio comincia l’altra vita, quello dell’alcol a fiumi che scorre anche dentro i più giovani che sono i vettori di questa nuova moda che si diffonde grazie ai social. Bevono perchè lo fanno tutti e intanto non si accorgono del male che si fanno.

È ripartita la bonifica del letto del Busento. L’ arrivo delle precipitazioni autunnali ha accelerato il processo di pulizia che vede impegnate le cooperative secondo le disposizioni del nuovo disciplinare col quale è stato affidato alle onlus il servizio di manutenzione periodica degli argini del Busento ma anche del “fratello maggiore” Crati.

n medico prestato alla politica leghista sin dai tempi di Umberto Bossi per poi transitare nel Movimento 5 Stelle nel 2013. Ex vicepresidente della commissione antimafia, noto per aver sollecitato la revoca della programma di protezione al collaboratore di giustizia siciliano Carmelo Bisognano, è oggi a capo della stessa Commissione Centrale per la definizione e applicazione delle speciali misure di protezione in qualità di presidente. Si tratta del sottosegretario all’Interno, Luigi Gaetti che giovedì 18 e venerdì 19 ottobre sarà in Calabria per una visita istituzionale a Crotone e Cosenza. “A Crotone, Gaetti – è detto in un comunicato – incontrerà il prefetto, i responsabili provinciali delle forze dell’ordine e alcuni esponenti del mondo giudiziario, al fine di approfondire il tema dei beni confiscati. Con l’occasione incontrerà, altresì, i sindaci e i commissari straordinari di una parte dei Comuni di Crotone, Cirò, Cirò Marina, Cotronei, Crucoli, Cutro, Isola di Capo Rizzuto, Melissa, Santa Severina e Strongoli, i componenti del Nucleo di supporto all’Agenzia Nazionale per l’amministrazione e la destinazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, al fine di acquisire notizie aggiornate in merito alle eventuali criticità, anche in ambito operativo, oltre a proposte innovative”. Seguirà una conferenza stampa. Venerdì 19 ottobre, il sottosegretario Gaetti si recherà a Isola di Capo Rizzuto per una visita al bene confiscato gestito da ‘Libere Terre’ e al parco eolico oggetto di inchieste della magistratura in cui sono stati coinvolti diversi esponenti della politica regionale.

Dopo le giornate di intenso maltempo che hanno caratterizzato le ultime settimane in Calabria, torna nuovamente a fare visita la seconda importane perturbazione di questo inizio di autunno. Ad essere interessata in modo particolare la fascia ionica, terra da sempre a concreto rischio di dissesto idrogeologico. Un territorio che sembra essere finito nell’occhio del ciclone di madre natura che in questi ultimi giorni al sud Italia ha deciso di scatenare tutta la sua forza dirompente

Un 30enne crotonese (B.D. le iniziali) è finito in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I Carabinieri del Nor del capoluogo lo hanno notato in una via cittadina e dopo un controllo ed una perquisizione gli hanno trovato cinque dosi di marijuana, per un tutale di circa 6 grammi di droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *