Cosenza News 24 del 30 gennaio

 

RG

 

 

Notizie

Il ponte strallato di Cosenza, progettato dall’architetto e ingegnere valenziano Santiago Calatrava, è stato inaugurato dalle autorità della città di Cosenza, in Calabria. Ubicato nella zona sud-est della città, il nuovo ponte consente di connettere due aree urbane rimaste prive di collegamento sino al momento della sua stessa inaugurazione: Contrada Gergeri e Via Reggio Calabria.
Per collegare le due parti della città, separate del fiume Crati, Santiago Calatrava ha scelto di progettare un ponte strallato con un unico pilone inclinato, che si eleva fino al punto più alto del complesso urbano. Costruito con i materiali tipici delle opere calatraviane (acciaio, cemento e pietra naturale), il ponte si compone di un piano impalcato di acciaio di 140 metri di lunghezza, 24 metri di larghezza e un’altezza massima di 82 metri, destinata al traffico veicolare e pedonale. Uno degli elementi maggiormente connotativi del ponte – e visibile pressoché da tutti i punti della città – è il pilone che sostiene i cavi d’acciaio e l’impalcato stradale. La sottile cassa d’acciaio, di sezione scatolare, con una forma pressoché quadrata dagli angoli arrotondati, che nella parte finale si inclina verso l’interno, così enfatizzando la direzione cui tendono i cavi: il centro urbano di Cosenza, verso cui lo sguardo dell’osservatore sarà inevitabilmente attratto.

La stagione del More dedicata alla scena contemporanea, ideata e diretta da Scena Verticale in partenariato con il Comune di Cosenza, il MiBACT e la Regione Calabria, non solo è punto di riferimento per la scena teatrale di Cosenza, ma è letteralmente “qualcosa di più”: la compagnia di Castrovillari, da sempre attenta ai nuovi linguaggi e agli artisti emergenti, propone un ampio cartellone dedicato non solo al teatro ma anche alla musica con una rassegna dedicata alla nuova scena musicale internazionale.
Tre gli appuntamenti in cartellone per la kermesse curata da Loredana Ciliberto.
Sarà Leelo ad inaugurare il More Music il 31 gennaio alle 21.30 al Palco di Cosenza, in via XXIV Maggio. La Cantautrice residente a Berlino ma originaria di Tartu, Estonia, ha accuratamente ideato uno stile che rende unico ogni singolo brano. Leelo è polistrumentista, con un background musicale classico, e la sua musica è un mix di indie melanconico, folk e rock, con enfasi su testi e melodie vocali.

Proseguono i controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Rende che su indicazione del Comando Provinciale di Cosenza hanno messo in campo dei servizi di prevenzione e repressione dei reati e per verificare, anche, il rispetto del Codice della Strada.
Nella notte tra sabato e domenica, così, insieme al Nucleo Cinofili di Vibo Valentia, i militari di Torano Castello hanno deferito in stato di libertà, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, un 22enne del posto che in un magazzino usato come luogo di ritrovo con altri coetanei è stato trovato con 9 grammi di hashish suddivisa in dosi; altri 6 di marijuana, anch’essi già in dosi ed un bilancino digitale.

Si erano dati appuntamento all’interno di un magazzino adibito a luogo di ritrovo, di proprietà di un 22enne di Torano Castello, per condividere insieme un po’ di droga. Ma i carabinieri del comando stazione di Torano, che da tempo hanno sotto controllo il territorio, unitamente ai militari del Nucleo Cinofili Carabinieri di Vibo Valentia hanno sorpreso la piccola comitiva denunciando a piede libero il ragazzo per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Si è concluso presso il Liceo scientifico “Filolao“ di Crotone, la Giornata della Memoria organizzata dall’associazione Giovanni Palatucci Onlus e la Prefettura di Crotone.
Nell’occasione i ragazzi del Liceo Scientifico Filolao, hanno gestito l’evento con due studenti, Ilaria Passarella e Cristiana Angotti, con funzione di moderatrici. Intervenute tutte la autorità militari, civili ed ecclesiastiche di Crotone oltre ai rappresentanti della associazioni militari di Crotone con i corrispettivi Labari.

BOLLETTINO DELLA NEVE
Altopiano della Sila 30-60
Camigliatello Silano 30-60
Lorica 0-50
Gambarie 0-30
Monte Scuro 0-30

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *