Cosenza News 24 l’informazione di oggi 13 dicembre

Ascoltiamo il Radio giornale di oggi dedicato alla Provincia di Cosenza

notizie2     

 

 

Notizie del 13 dicembre

L’Amministrazione comunale implementa l’impegno economico a favore degli obblighi di assistenza alla comunicazione per i bambini portatori di disabilità. Lo ribadisce il Settore educazione dell’ente evidenziando come si sia giunti a questo significativo risultato su input del Sindaco Occhiuto e con la fattiva collaborazione dell’assessore al bilancio Luciano

Klaus Algieri è stato rieletto per acclamazione presidente di Confcommercio Cosenza. Secondo mandato consecutivo alla guida della Confederazione cosentina per l’imprenditore di Corigliano Calabro che opera prevalentemente nel settore automobilistico e assicurativo.

La notizia era nell’aria da alcune ore ed è stato il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, a darne conferma sulla sua pagina Facebook. La città saluterà l’arrivo del 2018 con il concerto di Skin e degli Skunk Anansie. La band britannica con la voce potente e unica di Skin scalderà la città di Cosenza. Una voce dolce e rabbiosa, “nera”e dalle numerose influenze: dall’heavy metal all’ibride funk, passando per il blues, punk rock, reggae e hip hop. Deborah Anne Dyer, in arte Skin, ha partecipato anche come giudice in Italia, ad un’edizione di X Factor del 2015 e da poco cinquantenne, la cantante degli Skunk Anansie porterà tutta l’energia che l’ha resa famosa a partire dalla metà degli anni Novanta, quando con i suoi Skunk Anansie si affermò sul panorama rock internazionale come una delle frontwoman più carismatiche e magnetiche in circolazione. Tutto questo, a Cosenza nella notte di San Silvestro, per dare il benvenuto al 2018.

Acquistare una cuffia per contrastare la caduta dei capelli nei pazienti oncologici, consentire a Victor, bambino africano affetto da osteogenesi imperfetta, di potersi operare alle gambe, supportare un centro diurno per persone con disabilità e il reparto di pediatria dell’ospedale Annunziata di Cosenza. Sono queste alcune delle attività che saranno sostenute con i fondi raccolti durante gli spettacoli di otto associazioni di volontariato, in programma nelle festività natalizie a Cosenza e provincia.

Proseguono, fino a nuovo avviso, i collegamenti con bus sostitutivi tra Cosenza, Castiglione Cosentino e Paola, per il protrarsi della chiusura della linea fra Castiglione Cosentino e Paola.
Da mercoledì 13 dicembre, per consentire maggiore regolarità dei tempi di viaggio e delle coincidenze treni/bus sostitutivi, la partenza dei pullman sarà anticipata di circa 30 minuti rispetto all’orario programmato del treno.
Il provvedimento è necessario per ottimizzare le procedure di interscambio e trasbordo. I tempi di viaggio dei bus, infatti, sono maggiori rispetto a quelli del treno considerato che il percorso stradale è più lungo e trafficato.

Armi, droga, reati predatori, sfruttamento della prostituzione, ma anche violazioni al Codice della Strada e monitoraggio delle aree sensibili.
Questi gli obiettivi attenzionati, nell’ultimo fine settimana, dalla polizia di Cosenza impegnata nell’ormai più che consueto piano denominato Focus.
In particolare gli agenti si sono concentrati a prevenire e reprimere il traffico illecito di stupefacenti, e nei prossimi giorni non si escludono importanti risvolti investigativi.

Un calendario per raccogliere fondi da destinare alla mensa di Padre Pio gestita dalla Caritas diocesana. L’idea è stata realizzata da due colleghi giornalisti, Piero Pili e Claudio Regalino, che con la collaborazione dell’Agenzia Contatto di Saverio Danese, hanno creato un elegante calendario da tavolo che si può acquistare con un’offerta libera. I soldi saranno poi destinati alla mensa di Padre Pio che offre pasti caldi ad oltre 100 persone al giorno. Una parte dei soldi verrà usata per acquistare dei buoni spesa che verranno donati alle famiglie in difficoltà che, per scelte personali, non si recano alla mensa. Il calendario può essere richiesto presso il Danese Show Room in via Roma. Alla presentazione ha partecipato anche don Ezio Limina, presidente del capitolo cattedrale di Crotone.

Ancora una grande partecipazione popolare per la proposta del Comune di Crotone di accompagnare le tappe di avvicinamento al Natale in un clima di festa nelle vie cittadine. Ieri palcoscenico dell’appuntamento di “Natale è … insieme a Crotone”, il calendario programmato dall’Assessorato alle Attività Produttive e Assessorato allo Spettacolo è stata la popolare Via XXV Aprile che già dal mattino si è arricchita dei colorati stand dove hanno trovato degna vetrina delizie natalizie, prodotti tipici dell’artigianato locale, addobbi natalizie ma anche arte con presepi di bellissima fattura e mostre di quadri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *