La Sila suona Bu

Non e corretto pubblicizzare per tutta l’estate sull’opuscolo del Comune di Spezzano Sila e sulla pagina Facebook un evento che poi non si è fatto.

Stiamo parlando della SILA SUONA BE del 2017 , si è creato intorno all’evento per tutta l’estate un palpitare, sulla pagina Facebook si scriveva tutto pronto presto il programma e poi verso la fine di agosto il silenzio più totale.

Adesso se cerchi la pagina della Sila Suona Be e in quella del Gal Sila nemmeno compare.

Cose che succedono solo qui, non c’è rispetto per il turista che ci onora con la sua presenza , ma neppure per chi tiene al territorio e cerca di andare avanti con il sudore e con i denti.

Ma poi: perché non farlo? Mancano i soldi regionali?

Perché non provare a fare comunque, con i propri sforzi, l’evento tanto decantato?

A voi, cari lettori, l’ardua sentenza. Io la mia idea me la sono fatta… e non è proprio positiva.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *