Parco Nazionale della Sila corso Egae

Davide Galli, Presidente Nazionale AIGAE: “Inaugurato corso nella Sila. Le Guide del Parco diventeranno Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE. Parte il percorso che condurrà alla realizzazione del “Paniere del Parco della Sila”, un programma promozionale che metterà insieme territorio, tradizioni, agroalimentare locale ed offerta turistica”.
Francesco Curcio, Commissario Straordinario del Parco Nazionale della Sila: “Il corso inaugurato oggi è il primo dei tasselli di una collaborazione più ampia con AIGAE”.
Ivan Franco Vigna (Presidente Associazione Guide Parco Nazionale della Sila) : “Trovo che questo momento formativo sia un aspetto imprescindibile per le nostre guide che hanno la fortuna di operare in un territorio meraviglioso, ricco di bellezze naturali da preservare in tutti i modi”.
“Accolgo con particolare gioia le nostre Guide Ufficiali oggi in occasione dell’avvio del Corso Nazionale AIGAE per Guida Ambientale Escursionistica a loro riservato. Questo Corso rappresenta solo il primo dei tasselli facenti parte di un percorso di collaborazione più ampio ed articolato tra il Parco Nazionale della Sila e AIGAE, volto per la realizzazione di percorsi e progetti mirati alla valorizzazione del turismo ambientale, escursionistico, lento e responsabile nel territorio del Parco, all’educazione ambientale destinata a bambini, giovani ed adulti ed alla redazione delle linee guida per la concessione del marchio del Parco, al fine di potenziare le attività di promozione turistica ed ecosostenibile del Parco. Il risultato sarà la creazione del cosiddetto “Paniere del Parco della Sila” che racchiude tutto ciò che l’altopiano silano offre al potenziale visitatore in termini di servizi e prodotti del territorio, ma che vuole essere anche e soprattutto un’opportunità di formazione e crescita per chi in Sila opera, lavora e produce”. Lo ha dichiarato Francesco Curcio, Commissario del Parco Nazionale della Sila, alla cerimonia di inaugurazione del Corso di Formazione riservato alle Guide del Parco Nazionale della Sila che a termine di tale percorso diventeranno Guide Ambientali Escursionistiche e tenutasi questa mattina presso la sede dell’Ente Parco Nazionale nel comune di Lorica.
Nascerà così il “Paniere del Parco della Sila” che metterà insieme la promozione delle tradizioni e dei prodotti agroalimentari locali della Sila.

“Il corso partito oggi e riservato alle Guide del Parco è la prima tappa di un percorso che vedrà insieme Aigae e Parco Nazionale della Sila. Arriveremo alla realizzazione di una serie di servizi importanti per il turismo. Dopo la formazione sugli standard nazionali AIGAE in tema di sicurezza – ha dichiarato Davide Galli, neoeletto Presidente Nazionale delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE – e prevenzione pericoli, sulle tecniche di accompagnamento e riservata alle Guide del Parco che dunque diventeranno Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE, con studio del territorio per interpretazione ambientale, arriveremo alla realizzazione di un paniere di prodotti per il turismo. Dopo la formazione, con il Parco Nazionale della Sila andremo ad effettuare uno studio del territorio per individuare le linee guida al fine di poter efficacemente interpretare e comunicare il Parco per potenziare il turismo sostenibile. L’obiettivo è quello di avviare un progetto che porti il Parco a sviluppare un “paniere” di prodotti e servizi del territorio. In questo filone si inserisce anche l’idea di valorizzare il Parco, il territorio vicino , la sua Gente, tramite la promozione di prodotti tipici di qualità, costruendo un vero e proprio “paniere del Parco” con gli odori, i colori, i sapori unici dell’eno-gastronomia e la cultura rurale calabrese. Il corso, inaugurato oggi è un percorso integrativo di aggiornamento delle Guide del Parco per farle aderire alla grande famiglia Aigae.

La nostra visione è che la Guida Ambientale Escursionistica sia la professione base dell’accompagnamento in natura”. Un risultato possibile anche grazie all’importante lavoro sulla Calabria del Consigliere Nazionale e Coordinatore delle Guide AIGAE della Calabria, Domenico Gioia.
Piena soddisfazione del Presidente dell’Associazione Guide Ufficiali del Parco Nazionale della Sila
“Sono rimasto ammirato dall’impegno profuso dall’Ente Parco Nazionale della Sila per il perseguimento dell’obiettivo: rafforzare la formazione delle proprie guide ufficiali, offrendo loro una qualificazione aggiuntiva che consentirà di operare anche al di fuori del territorio del Parco. Ho avuto modo di conoscere e apprezzare l’articolato programma che AIGAE proporrà alle nostre guide. Trovo che questo momento formativo – ha affermato Ivan Franco Vigna, Presidente dell’Associazione Guide Ufficiali del Parco Nazionale della Sila – sia un aspetto imprescindibile per le nostre guide che hanno la fortuna di operare in un territorio meraviglioso, ricco di bellezze naturali da preservare in tutti i modi. Sono certo che l’efficacia di questo corso professionalizzante restituirà al territorio delle figure riccamente qualificate. Buon cammino”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *