SilaNews Week-End del 23 ottobre le notizie della Presila

Ascolta il giornale radio

notizie4     

 

In occasione delle Giornate Europee del Patrimonio promosse da Consiglio d’Europa, Commissione Europea e Ministero dei Beni Culturali, il Parco Nazionale della Sila sarà protagonista del programma radiofonico “Passioni” nella puntata dal titolo “I giganti del bosco – Natura e cultura nel Parco Nazionale della Sila”, in onda sulle frequenze di RAI Radio 3 il 16, 17, 23 e 24 settembre alle ore 14,30.
Il programma è promosso dal Parco Nazionale della Sila nell’ambito di un più vasto progetto di valorizzazione territoriale rivolto a un pubblico attento alle tematiche ambientali e culturali. Ideato e condotto dall’antropologa Patrizia Giancotti con la collaborazione e il supporto di Daniele Donnici specialista nella comunicazione per il turismo sostenibile del territorio silano, è frutto di un particolareggiato rilevamento sul campo, al quale ha partecipato per alcuni giorni anche la regista del programma Cettina Flacavento, e mira a coinvolgere ed emozionare gli ascoltatori attraverso la narrazione in prima persona, l’evocazione sonora del paesaggio, il racconto corale del territorio tra cultura e natura.

Sabato pomeriggio la Sala Consiliare di Soveria Simeri si è riempita di idee e progetti. Nell’incontro-anteprima di Giardini delle Esperidi Festival 2017 i comuni aderenti all’iniziativa hanno testimoniato l’esistenza di una rete solida e duratura attraverso i loro amministratori Domenico Gallelli (Sindaco di Zagarise), Giovanni Piccoli (Sindaco di Albi), il vicesindaco di Magisano Salvatore Tozzo e il vicesindaco di Soveria Simeri Giancarlo Sarcone, uniti dal filo che Maria Faragò – direttore artistico del Festival – ha teso in questi anni: «Come chi ha seguito il festival dal suo nascere sa bene, Giardini delle Esperidi non è una kermesse-evento con un ricco cartellone di personalità influenti, piuttosto un progetto in divenire che ha lo scopo di portare la Sila nel mondo e le comunità del mondo a conoscere la Sila. Per questo, dal 2015 abbiamo ampliato il nostro network con partnership importanti nazionali e internazionali: Comune di Prato, Kids Festival International, e con l’aiuto di Franco Arminio, teorico della paesologia alla quale ci ispiriamo, siamo stati conosciuti dal FestivalLetteratura di Mantova, il festival culturale più importante d’Europa. Giardini delle Esperidi vuole accendere una luce sui nostri luoghi con l’arte, la bellezza, i prodotti e i sapori locali. Tutto quello che di bello la Calabria interna produce».
«Con iniziative come Giardini delle Esperidi, infatti – commenta il sindaco di Zagarise Domenico Gallelli – dimostriamo che nei nostri borghi si può vivere e stare bene perché la qualità della vita è decisamente migliore che nei grandi centri. Cerchiamo di recuperare un tempo perduto, un vivere parallelo e per certi versi alternativo allo stile di vita contemporaneo, in una parola, sostenibile».

Due fenicotteri sono stati liberati nel cosentino. Gli esemplari sono stati trovati uno a Fuscaldo e l’altro a Sibari e sono stati curati dai collaboratori del centro di recupero animali selvatici di Rende. I due fenicotteri non erano feriti, ma solo stanchi, infatti dopo una ventina di giorni sono stati ritenuti in condizioni idonee per riprendere il volo.

La scorsa notte i carabinieri della Stazione di Campana, nel corso dell’attività istituzionale di perlustrazione e controllo del territorio, hanno tratto in arresto con l’accusa di porto illegale di armi e munizioni in luogo pubblico e abbattimento e detenzione di esemplari di razza animale minacciata di estinzione, due campanesi, P.G. di anni 53, volto noto alle forze dell’ordine, e A. P. di anni 59 anni.

“Nuove ed importanti adesioni ed un impegno sul territorio che prosegue e si rafforza. L’Italia del Meridione ha presentato, ieri sera, il nuovo direttivo regionale. Un organismo che offre rappresentanza a tutte e cinque le province calabresi e che, nei prossimi giorni, sarà integrato con altri amministratori locali, a dimostrazione di un radicamento che va avanti con concretezza, aggregando ormai su tutto il territorio regionale”. È quanto si legge in una nota di Idm: “Ma la direzione regionale di ieri é servita anche per discutere e per confrontarsi su argomenti importanti, come le prossime elezioni politiche e, soprattutto, la rinnovata fiducia verso il Governatore Mario Oliverio, le cui intenzioni, espresse ed emerse nel corso della tre giorni di “Cantiere Calabria”, trovano apprezzamento e sostegno”.

 

È in pieno svolgimento, presso la Riserva del “Delta del Po”, la I edizione del “Forum Mondiale dei Giovani MaB”. L’evento, organizzato dal Segretariato del Programma Unesco “Man and Biosphere”, in collaborazione con l’Ufficio Regionale Unesco per la Scienza e la Cultura in Europa di Venezia, è interamente dedicato ai giovani tra i 18 e i 30 anni.

Il 1 ottobre a camigliatello Silano prima edizione dello chef che non ti aspetti in compagnia di Andy Luotto
Lo chef alle ore 12:00 sul corso principale di camigliatello silano affiancato dagli chef Piero Cantore e Marco Rizzuti dell’associazione cuochi calabresi farà uno show cooking dedicato alla cucina vegana una ricetta presa dal suo ultimo libro “anche i Vegani fanno la scarpetta ” Per l’occasione utilizzerà tutte materie prime di stagione Made in Sila a chilometro zero per info www.camigliatellosilano.it

Il 30 settembre l’hotel cozza festeggerà i suoi 60 anni di attività per l’occasione organizzata una cena preparata dallo chef Andy Luotto dal tema “il porcino dall’inizio alla fine ” il 1 ottobre sempre presso il ristorante dell’hotel Donna Maria sempre lo chef farà un corso di cucina sui prodotti tipici silani e la loro preparazione con una serie di ricette davvero particolari .
Per informazioni www.hotelcozza.eu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *