RAGAZZINA DI 15 ANNI AGGREDITA A COSENZA

4506newsRAGAZZINA DI 15 ANNI AGGREDITA
Nessun furto dello zainetto che è stato ritrovato sì, ma non dai carabinieri. La notizia della quindicenne avvicinata da un uomo sulla sessantina tra le pensiline dell’autostazione di Cosenza e strattonata è accaduto davvero nonostante le forze dell’ordine non abbiano voluto fornire delucidazioni sul caso. La madre della giovane però, subito dopo i fatti si è recata personalmente insieme alla figlia, ancora sotto choc alla caserma dei Carabinieri di via Popilia ed ha denunciato l’accaduto. La ragazzina inoltre avrebbe riconosciuto il suo aggressore, già noto alle forze dell’ordine, attraverso alcune foto segnaletiche.

 

Ascolta il Radio Giornale di Cosenza e Provincia

notizie2     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *